Il RetroComputing
Scritto da Administrator   
Giovedì 15 Marzo 2007 16:21

Il RetroComputing

Image

(Il mitico UNIVAC)


Cos'è il retrocomputing? Difficile a dirsi, ogni appassionato di retrocomputing darebbe una definizione differente.

 

Per me retrocomputing è preservare, restaurare e ricordare tutti quei computers che hanno rappresentato un "qualcosa di importante" nel mondo dell'informatica.

In un mondo informatico dove tutto è sempre più semplice, più ovvio, più immediato ma anche più banale, più sconosciuto, più pesante; dove non si capisce perchè per far scrivere "hello world" in una finestra servono programmi di mega e mega, dove si è vincolati a muoversi in uno spazio governato da un solo monarca; riscoprire sistemi dove per formattare il disco bisogna conoscerne la geometria, dove per installare e far funzionare un sistema operativo bisogna "rigenerarlo" in base alle periferiche installate sul siistema, dove finalmente si riesce a capire bene come funzionano le cose; è un esperienza di assoluta soddisfazione.

La mia esperienza informatica con questo tipo di sistemi inizia presso la mia prima occupazione, in una azienda dove il 90% del lavoro di sviluppo e di documentazione veniva effettuato su quello che sarebbe poi diventato una pietra miliare dell'informatica moderna, il Digital Vax 11/780.

 


Image

(Il Vax 11/780)


Image

(Il Vax 11/780 aperto)


Questa macchina stupenda mi ha sin da subito affascinato e sin da allora sono sempre stato appassionato di sistemi come questo che tanto per dirne una con 2 megabytes di ram riuscivano a far lavorare uno staff di una ventina di persone in maniera decente.

Oggi come oggi è relativamente semplice trovare pezzi di assoluto interesse cha hanno rivestito un ruolo importante nella storia dell'informatica e portarseli a casa, in questo modo con una modica spesa si ha la possibilità si sperimentare quella che è stata l'informatica nei tempi passati e senirsi un pò come quei tecnici in camice bianco che possiamo vedere nella foto di introduzione.

Basta anche una semplice Sun Ultra-1 o un IBM AS/400 o una workstation HP PA-Risc B160L per scoprire che cosa vuol dire usare un sistema particolare che una volta permetteva di fare cose che altrimenti non era possibile neanche ipotizzare con i primi personal/home computers dell'epoca.

Ricordo l'emozione che provai quando riuscii a mettere le mani su una workstation grafica Silicon Graphics Onyx (Grazie Sadness :) )che tanto avevo sognato quando avevo 20 anni e che mai mi sarei potuto permettere.

Quando sono finalmente riuscito a far partire e a giocare con quel modellatore solido che potevo solo vedere alle mostre/convegni specializzati.

Per me retrocomputing è questo, preservare quello che ha avuto (almeno per me) una grande importanza nella storia dell'informatica e goderne ancora quando ho un pò di tempo da dedicargli.

Nel tempo sono riuscito a mettere insieme una piccola collezione di sistemi che ospito nel mio Box e che restauro uno per volta dedicandogli il poco tempo libero che la mia vita di neo papà di due bambini mi concede.


Di seguito alcuni link ed informazioni utili.

Il Retronomicon, la BIBBIA del Retrocomputerista! :)
http://www.unsupported.info/Retronomicon/index.html

E poi i siti degli amici retrocomputeristi... :)

Sito
Links
Cthulhu
http://www.rlyeh.it/
Sadness
http://www.ipv7.net/
RetroDecnet  http://decnet.ipv7.net  o http://decnet.bizzi.org
Il Poetry HackLab  http://poetry.freaknet.org/
Il Computer Museum del FreakNet
http://museum.freaknet.org/
Il FreakNet MediaLab di Catania
http://www.freaknet.org
Gabriele Zaverio
http://www.zaverio.net
Alberto Rubinelli
http://www.retrocomputing.net/
Hkz
http://hkzlab.spatof.org
TheOsprey
http://patata.homeip.net
Kraba http://www.kraba.org/
Nikola
http://www.nikola.it/


Ovviamente se qualcuno ha qualche sistema (NO PC) che gli avanza o che se ne vuole disfare può contattarmi alla mia casella di Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , quasi sicuramente troverà un comodo posticino in cui riposare tranquillamente per il resto della sua esistenza... :) .

Ultimo aggiornamento Domenica 13 Febbraio 2011 19:46